Si avvicina sempre di più l'ora dei convogli bimodali per la Val d'Aosta.

Nella giornata di oggi sono giunti in Italia, provenienti dalla Svizzera, altri due treni Bimodali della Stadler destinati alla regione del nord.

I due convogli, classificati BRT 813 sono rispettivamente lo 005 e lo 004 (in ordine di composizione) e sono stati trasferiti per mezzo della 483 106 di DB Cargo Italia.

Alla luce di questo spostamento, la casa svizzera ha fornito tutti e cinque i convogli ordinati per operare sulle linee non elettrificate della Val d'Aosta e su quelle elettrificate del Piemonte, cosa che dalle ultime indicazioni ricevute dovrebbero iniziare a fare dal prossimo febbraio 2019 (Ferrovie, treni bimodali in Val d'Aosta: l'entrata in servizio slitta a febbraio 2019).

Foto e video ritraggono il transito a Milano Rogoredo, documentato da Luca Faggi.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia