Ancora un deragliamento di un convoglio merci ieri mattina all’alba, in provincia di Treviso.

Dopo l’incidente di pochi giorni fa avvenuto ad Albaredo sulla linea Treviso-Vicenza, che aveva paralizzato il traffico ferroviario per alcuni giorni creando non pochi disagi ai pendolari, ieri, come riportato da "La Tribuna di Treviso", un carro in manovra di uno dei due treni merci rimasti coinvolti in quell’incidente è sviato una seconda volta all’altezza della stazione di Treviso-Santi Quaranta.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma ci sono stati disagi sulla linea Treviso-Vicenza.

I treni della domenica mattina sono stati cancellati e rimpiazzati da autobus sostitutivi mentre i tecnici di RFI provvedevano a sistemare la linea.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia