Nel pomeriggio di ieri un mezzo pesante aveva tranciato la catenaria bloccando la circolazione fino a sera.

Non vorremo essere nell'autista o nel proprietario del camion, che andrà incontro ad una serie di guai... piuttosto salati.

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio alle 16.30 sul passaggio a livello della stazione ferroviaria di Casabianca, sulla via dei Laghi. Coi treni fermi è stato subito predisposto un servizio bus sostitutivo, che comunque ha solo minimizzato i forti disagi per i pendolari.

La Polizia sta valutando la posizione del camionista, un 43enne sardo: l'uomo rischia una pesante sanzione per non aver rispettato i segnali stradali di divieto di passaggio ai mezzi di una certa altezza e rischia pure una denuncia penale per interruzione di servizio pubblico.

Oggi comunque, la situazione è tornata alla completa normalità.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia