"È utile richiamare spesso l'attenzione sulla pluriennale richiesta di fermata dei treni ad alta velocità alla Stazione di Prato Centrale".

Inizia così l'intervento di Roberto Risaliti del Comitato Provinciale Area Pratese secondo quanto rilanciato da GoNews.it.

"Dal 2009 Prato è isolata dall'alta velocità e non lo merita. Una soluzione deve essere trovata! Sappiamo che la gloriosa Direttissima è una linea classificata "convenzionale" e pertanto non adatta ai convogli Frecce Rosse ed Italo, anche se da essi può essere regolarmente percorsa.

Lo dimostra il fatto che quando la Linea TAV del Mugello è, per qualche motivo ingolfata o non transitabile, i treni AV vengono deviati sulla Direttissima e noi Pratesi li vediamo, malinconicamente, transitare.

Altro discorso riguarda i Treni AV classificati come Frecce Bianche (Frecciabianca ndr) o Frecce Argento (Frecciargento ndr) che possono percorrere anche le cosiddette linee convenzionali. Tali frecce sono in servizio, fra l'altro, anche sulla linea Tirrenica con fermate a Viareggio, Pisa, Livorno... e da Bologna verso venezia con fermate a Ferrara, Rovigo, Monselice...

La richiesta più volte presentata dalla Città di Prato, capoluogo di Provincia, seconda città della Toscana e terza dell'Italia Centrale, è tesa ad ottenere la fermata di due coppie di treni veloci, nella fattispecie Frecce Bianche e Frecce Argento, che potrebbero e dovrebbero collegare Prato con Milano e Roma con orario mattutino per raggiungere le due più grandi città d'Italia e serale per il ritorno. Siamo convinti che l'operazione è possibile.

Secondo noi non ci sarebbero inconvenienti per il traffico ferroviario né causerebbe perdite economiche a RFI in quanto Prato offre un bacino di utenza di quasi 700.000 utenti formato dalla Provincia di Prato, dalla Provincia di Pistoia da parte della Provincia Lucca e dai Comuni di Campi Bisenzio e di Calenzano.

Basterebbe un po' di buona volontà e sensibilità per le esigenze di una operosa città che tanto ha dato, negli anni, alla Toscana ed allo Stato Italiano".

Mese consegna Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia