Ancora una novità per lo sfortunato Gruppo delle E.403 di Trenitalia.

In seguito al mancato utilizzo sin dalla immissione in servizio delle macchine appartenenti a questo Gruppo, è stato deciso dalla compagnia ferroviaria di bandiera di smontare dall'imperiale il pantografo Ansaldo ATR 95 destinato originariamente a essere utilizzato sulle linee alimentate a 25 kV ca.

La disinstallazione di quello che è a tutti gli effetti il terzo trolley, dovrebbe avvenire nelle prossime settimane, ovviamente sulla totalità delle unità ancora superstiti.

Con questa modifica, le macchine perdono in maniera ancora più definitiva la possibilità di circolare sulle linee AV della nostra rete ferroviaria e quindi la loro in realtà mai sfruttata caratteristica politensione, diventando a tutti gli effetti locomotive in grado di espletare servizio unicamente sotto la catenaria a 3 kV cc.

In qualche modo un altro passo indietro per locomotive nate senza particolare fortuna.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia