Sono passati quasi due mesi dall'ultimo invio e un altro Pendolino sta per salutarci.

Se le indicazioni che abbiamo raccolto sono corrette, nei prossimi giorni un altro ETR 450 dovrebbe lasciare Reggio Calabria per essere inviato a Bari.

Da qui, poi, come i suoi gemelli, verrà inoltrato alla BB Bari per la riduzione volumetrica. Ancora poco quello che si sa di questo inoltro, non è chiaro il numero del treno né gli orari ma è probabile che siano analoghi a quelli visti le volte precedenti.

Torneremo sicuramente in argomento appena avremo notizie aggiornate ma nel frattempo vale la pena spendere due parole in più sulla BB di Bari che è spesso presente nei nostri articoli occupandosi di smantellamento dei veicoli. 

Lo stabilimento industriale della BB Bari nasce alla fine degli anni '90 per iniziativa della Bilfinger Berger, società multinazionale tedesca, con lo scopo di bonificare rotabili ferroviari.
Nel corso degli anni le attività sono state diversificate dalla sola bonifica d'amianto agli interventi di manutenzione e revamping di rotabili ferroviari.

La BB Bari Srl è sorta nel gennaio 2007 a seguito di una scissione parziale della società Bilfinger Berger Ambiente Srl. L'operazione ha avuto ad oggetto la parte della società situata a Bari con le relative attività di lavorazioni su rotabili ferroviari, in particolare le attività di revamping e di manutenzione, nonché gli interventi di bonifica propedeutici alle precedenti attività, ovvero alla demolizione ed al recupero del rottame.

Mese consegna Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia