Potrebbe già avviarsi al tramonto il "maxi-treno" da oltre 900 posti entrato in turno regolare nel giugno 2017.

La notizia circola in ambienti vicini a Trenitalia ma ancora non è stata ufficialmente confermata: a domanda precisa, l'azienda risponde con un secco "no comment".

L'indiscrezione non riporta quali siano i motivi di questo possibile stop. Possiamo semplicemente fare delle ipotesi, più o meno verosimili.

Una può essere uno scarso rendimento commerciale della "doppia", tale da non renderla più necessaria: ricordiamo che un Frecciarossa 1000 in singola trasporta comunque circa 450 passeggeri, un numero più che rispettabile considerando la cadenza con la quale i treni AV circolano ormai sui nostri binari.

La seconda, potrebbe invece riguardare la necessità di disporre di treni da utilizzare su nuove tratte, magari da istituirsi proprio con l'arrivo di aprile che da sempre rappresenta uno step intermedio nell'orario ferroviario nel quale apportare modifiche al servizio.

L'utilizzo dei Frecciarossa 1000 in doppia era stato inaugurato l'11 giugno 2017 con una coppia tra Torino e Napoli.

Stante il buon successo iniziale, le corse in doppia passarono da due a quattro nel settembre 2017, (Frecciarossa  9509 e 9553 Milano Centrale - Napoli Centrale e Frecciarossa 9536 e 9544 in senso inverso). 

Gli elettrotreni fino adesso sono stati uniti tra loro attraverso le carrozze numero 1 (Livello di servizio Executive), con le numero 11 (Livello di servizio Standard) quindi alle estremità.

Ai fini dell'assegnazione dei posti la coppia è stata suddivisa in "Convoglio A e B" e vista la mancanza di intercomunicazione non era ovviamente possibile il "passaggio" tra i due elettrotreni.

Ribadiamo che la notizia dello stop per il 31 marzo di questo servizio è una voce non confermata: Ferrovie.Info provvederà, nel caso, a smentire tempestivamente qualora la notizia risultasse infondata.

Mese consegna Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Dal nostro YouTube

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia