Ferrovie dello Stato stringe i tempi per far decollare il progetto di rilancio per Alitalia.

La società ferroviaria acquisirà il 100% della compagnia tricolore, con una offerta vincolante che arriverà, come chiesto da Palazzo Chigi, entro il 31 ottobre.

In un secondo tempo, FS provvederà a spacchettare la quota, distribuendola tra una delle compagnie estere in lizza per diventare il partner di Alitalia.

Questa settimana sarà probabilmente decisiva per la scelta del vettore internazionale che dovrà affiancare FS. Sono infatti attesi a Roma, anche se in forma non ufficiale, per incontrare i vertici di Ferrovie dello Stato ed esponenti del governo rappresentanti sia di Lufthansa che di Delta Airlines.

Si muove anche easyJet, e nel piano della low cost britannica c’è un punto che piace molto alle FS.

All'entrata in servizio di Rock e Pop mancano:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Dal nostro YouTube