Su ordinanza della Prefettura di Messina, domenica 30 giugno, dalle 7.30 alle 11.30, sarà sospesa la circolazione ferroviaria nella stazione di Messina.

Il provvedimento è necessario per consentire il disinnesco e la rimozione di un ordigno bellico della seconda guerra mondiale rinvenuto nei pressi della stazione ferroviaria.

I treni regionali saranno cancellati e sostituiti con autobus fra Messina e Milazzo e Messina e Rometta - per quelli della linea Messina-Palermo - fra Messina e Giampilieri - quelli della linea Messina-Catania. I treni a lunga percorrenza saranno limitati a Villa San Giovanni e sostituiti con autobus. Potenziato il servizio di assistenza ai viaggiatori.

L’orario previsto per il termine delle attività potrà essere anticipato o posticipato, in base all’effettivo completamento delle operazioni programmate. Informazioni anche nelle stazioni e sui canali web del Gruppo FS Italiane.

La locandina con le modifiche.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia