Ennesimo gioco tra ragazzi che poteva finire in tragedia.

Una ragazzina di quindici anni, si è arrampicata su un vagone in sosta nella stazione di Porta Vescovo per farsi un selfie, ma è stata scaraventata a terra da una scossa elettrica.
La ragazza è rimasta priva di conoscenza sotto gli occhi attoniti degli amici che erano con lei.

Per fortuna la scarica presa, per aver sfiorato, o con un braccio o con i capelli, i cavi dell’alta tensione l’ha scaraventata via, procurandole sì un trauma toracico per la caduta, ma evitandole la morte per folgorazione.

Soccorsa dal 118, adesso la giovane è in terapia intensiva in ospedale, sedata, ma non in pericolo di vita.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia