L'impresa ferroviaria Oceanogate ha annunciato di avere ordinato una locomotiva Cz Loko 741, che verrà impiegata per servizi di manovra nel terminal RHM di Melzo.

La locomotiva Cz Loko 741 a quattro assi e cabina unica semicentrale è mossa da un motore Caterpillar 3508 che eroga 1000 kN per un massimo sforzo al gancio di 204 kN.

La trasmissione diesel-elettrica e l'elevato livello della dotazione di bordo consentono elevati standard di prestazioni e di affidabilità, ridotti costi di esercizio, oltre a notevoli benefici in termini di sicurezza, ergonomia e comfort.

Equipaggiata con sottosistema di sicurezza Unicontrols e in possesso di AMIS ANSF 1/2015 per servizi di manovra, si aggiunge alle 12 locomotive Cz Loko 741 entrate in servizio in Italia negli ultimi 4 anni.

L'investimento, realizzato in collaborazione con CredemLeasing Spa, consente di ringiovanire la flotta di locomotive da manovra Oceanogate e si inserisce nella strategia di Contship Italia di continuare a potenziare il terminal RHM di Melzo che si trova al centro del network intermodale Contship, ed è una componente chiave dell'opzione "Southern Gateway", il corridoio logistico che collega i terminal marittimi e terrestri con i principali mercati Italiani e dell'Europa Centrale e Meridionale.

Il terminal è attivo 24 ore su 24 con una capacità di oltre 300.000 TEUs annui e si sviluppa su una superficie di oltre 300.000 mq, con 7 binari interni di cui 4 di lunghezza superiore a 750 m dunque già in grado di accogliere treni a standard europeo.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia