Un principio d'incendio si è sviluppato nel pomeriggio di ieri nei pressi della stazione ferroviaria di Cesena.

Poco dopo le 17 i Vigili del Fuoco sono dovuti infatti intervenire sulla D752.506 che secondo le indiscrezioni rilasciate dalla stampa locale avrebbe sviluppato alcune fiamme dai mozzi dei freni, surriscaldatisi per via del calore.

Secondo quanto siamo stati in grado di appurare, la macchina, di proprietà di Sangritana, era di rimando al treno 46459 Domo II - Fossacesia, con la 483 003 titolare che è scesa successivamente isolata a Fossacesia lasciando il resto del treno al binario 3 di Cesena.

Per permettere il lavoro dei pompieri la circolazione ferroviaria sulla linea Bologna-Rimini è stata temporaneamente interrotta, tornando regolare alle 17.50.

Sono stati coinvolti anche alcuni treni a lunga percorrenza come il Frecciabianca 8815,  il Frecciarossa 9809 e il Frecciargento 8338 con ritardi fino a 50 minuti.

Foto Akiem483

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia