Tragico incidente in provincia di Varese, nella giornata di ieri, quando poco prima delle 19 un treno merci si è scontrato con un’automobile nel comune di Castelveccana.

Secondo le prime informazioni trapelate, l’automobile, per ragioni ancora da chiarire, sarebbe precipitata dalla strada provinciale 69 che costeggia la ferrovia, piombando sui binari dove in quel momento stava transitando il convoglio.

Nell’incidente hanno perso la vita i due occupanti del veicolo precipitato, una coppia di coniugi ottantenni morta sul colpo.

L’auto sarebbe precipitata da un’altezza di 6 o 7 metri circa finendo sui binari della linea ferroviaria Luino-Gallarate nel momento esatto in cui stava passando il convoglio, che non è riuscito a frenare in tempo travolgendo il mezzo.

Oltre a loro, sarebbero coinvolti nell'incidente il macchinista del treno e due suoi colleghi, immediatamente trasportate in ospedale in stato di schock.

Sul posto sono intervenuti gli uomini dei Vigili del Fuoco assieme ai soccorritori del 118 e agli operatori di Rete Ferroviaria Italiana.

In seguito all’incidente, la cui esatta dinamica è ancora da chiarire, la circolazione dei treni è stata bloccata e con essa anche la circolazione stradale lungo la provinciale 69.

Per sopperire allo stop della linea ferroviaria, Trenord ha subito allestito un servizio di autobus sostitutivi tra Laveno e Luino.

Secondo le nostre indicazioni, il convoglio investito dall'auto dovrebbe essere il 40105 di Captrain Italia.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia