Deutsche Bahn ha siglato un accordo per l'acquisizione della flotta dell'operatore open access austriaco Westbahn composta da 17 EMU a due piani Stadler Kiss.

Annunciando l'accordo il 22 luglio, DB ha dichiarato che le unità a quattro e sei elementi di Westbahn hanno "raggiunto i massimi livelli di soddisfazione del cliente". Alcuni dei veicoli sono anche molto giovani, visto che hanno solo due anni.

"Vogliamo rafforzare la ferrovia in Germania e raddoppiare il numero di passeggeri nel trasporto a lunga percorrenza", ha affermato il membro del consiglio di amministrazione di DB per i servizi passeggeri Berthold Huber. "L'espansione continua della flotta è un prerequisito essenziale per questo. Con l'acquisto di treni dalla Westbahn, stiamo espandendo la capacità di quasi 7.000 posti e con un preavviso molto breve. I treni sono in ottime condizioni e significano comfort e affidabilità per i nostri clienti".

Una tranche iniziale di EMU da 200 km/h verrà consegnata a DB da dicembre. Esse riceveranno la livrea Intercity di DB prima di essere utilizzati su un nuovo servizio Intercity 2 Dresda - Berlino - Oranienburg - Rostock, dove opereranno ogni 2 ore in ogni direzione dalla primavera del 2020. Il resto seguirà una volta che Westbahn avrà ricevuto la sua flotta sostitutiva.

Dal canto suo, Westbahn ha affermato di aver lottato contro la discriminazione nel mercato ferroviario austriaco, che con decisioni politiche, ritardi, aumenti dei costi e "procedure infinite" ne hanno ostacolato lo sviluppo.

Gli otto anni trascorsi da quando ha lanciato il suo servizio Vienna - Salisburgo nel dicembre 2011 hanno comportato gravi perdite, con un costante bisogno di nuovi capitali. Sebbene i suoi azionisti avessero fornito i finanziamenti necessari, alla fine hanno richiesto una "strategia di stop delle perdite" poiché non era ipotizzabile attendere indefinitamente la liberalizzazione del mercato.

Westbahn ha deciso di vendere la sua flotta perché altri operatori erano alla ricerca di moderni veicoli ad alta capacità e, essendo un operatore privato, può ordinare nuovi treni rapidamente e senza un regime di approvvigionamento ingombrante.

Ora sta per aggiudicare a Stadler un contratto per la fornitura di 15 EMU Kiss 3 a due piani a sei unità con un modello di finanziamento "notevolmente migliorato" e con un approccio ottimizzato alla manutenzione.

Per liberare i primi set per il trasferimento, Westbahn effettuerà un servizio orario solo da e verso Wien West dal 31 dicembre 2019, abbandonando i suoi servizi a Wien Hbf.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia