Attimi di paura a Firenze Santa Maria Novella.

Una porzione del tetto di una delle pensiline si è improvvisamente staccata con i calcinacci che sono crollati a terra provocando un forte rumore e sollevando polvere.

Per puro caso l'episodio non ha provocato feriti, probabilmente anche per il fatto che il tutto è accaduto intorno alle 2 della notte tra giovedì e venerdì.

A lanciare l'allarme sono stati alcuni passanti che hanno assistito alla scena da lontano e hanno chiamato immediatamente i Vigili del Fuoco.

Sul posto sono subito giunti anche gli uomini di RFI che hanno provveduto a transennare la zona. La parte crollata è una porzione di tre o quattro metri di lunghezza del controsoffitto, che se fosse caduta in orario giornaliero, con il traffico di viaggiatori quotidiano della stazione, avrebbe potuto certamente provocare feriti. Nella mattinata di oggi gli operai hanno intanto rimosso tutti i calcinacci e le ferrovie hanno avviato le verifiche su tutte le pensiline della stazione.

La prima ipotesi è che il crollo sia stato provocato da una infiltrazione di acqua da uno dei tetti.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia