Il numero uno di Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti, a tutto campo su treni e trasporti.

In una intervista al Corriere della Sera anticipa le mosse del futuro. Estrapoliamo i punti più significativi.

Secondo Battisti è fortemente aumentata la puntualità: "Adesso ho davanti a me un enorme monitor, in tempo reale mi dice che l’indice di puntualità è dell’80,6%. Sui treni regionali è del 92%, sui treni cargo 65%. Aver guadagnato 30 punti sull’Alta velocità è un risultato straordinario, ma ancora migliorabile. È il nostro biglietto da visita fondamentale per il rapporto con i clienti innanzitutto. E per la nostra credibilità in Italia e all’estero".

Sui nuovi regionali il programma è chiaro: "Concretamente sono 600 nuovi convogli dei quali 239 anticipati entro il 2023 per un valore complessivo di 6 miliardi . E i primi sono già entrati in servizio in Emilia Romagna. L’86% della domanda è concentrata proprio nel trasporto regionale. Ecco perché è importante proprio nel trasporto regionale migliorare il modello di offerta. Abbiamo iniziato mettendo il servizio di assistenza alla clientela dedicato ai pendolari nelle principali stazioni, security e customer care sui treni a maggior domanda assumendo circa 2 mila nuove persone".

Importanti anche le dichiarazioni sul biglietto unico, in vista dell'intervento in Alitalia: "Un turista che da New York vuole andare a Firenze avrà un biglietto unico, atterrerà a Fiumicino, e troverà un Frecciarossa che lo porterà in centro a Firenze. Una semplicità che potrà aiutarlo ad aver voglia di visitare anche Siena, Pisa. Pensi, che abbiamo collegato attraverso un sistema di accessibilità diffuso 252 destinazioni in Italia a forte vocazione turistica".

Non manca un richiamo alla logistica: "C’è troppa polverizzazione, 16 mila imprese sono troppe. E intercettare solo il 16% del mercato è poco. Dobbiamo diventare i più grandi. Per questo avremo 100 nuovi locomotori, 714 nuovi carri. E non mi accontento certo di una puntualità al 65%".

L'articolo integrale è disponibile cliccando qui.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia