Le carrozze EW IV sono sicure, pertanto possono continuare a viaggiare.

Questo, in estrema sintesi, quanto è emerso dalla conferenza stampa tenuta dalle FFS nella giornata di oggi dopo che un capotreno di 54 anni, sabato 3 agosto a Baden, è rimasto incastrato nelle porte al momento della chiusura ed è stato trascinato riportando ferite mortali.

Il controllo di 364 porte e del processo di autorizzazione per la partenza dei treni della stazione, ha dato esito nregativo, anche se le Ferrovie federali hanno trovato un difetto nascosto nella protezione anti-intrappolamento in 5 porte.

La compagnia ha sottolineato che oltre ai regolari controlli di manutenzione, verranno aggiunte delle revisioni speciali più approfondite su tutti i sensori, in particolare su quelli che danno il via libera al macchinista.

Secondo quanto appurato, accadimenti simili sarebbero già capitati in passato ma in questo caso non è ancora chiaro come mai l’uomo non sia riuscito a liberarsi.

Intanto le FFS, hanno invitato tutti i lavoratori a seguire tutte le norme necessarie per la loro sicurezza sul lavoro. È stato infatti appurato che alle volte alcuni procedimenti non vengono eseguiti correttamente per guadagnare qualche minuto su un ritardo accumulato lungo il tragitto.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia