Il Ministero dell'economia e delle comunicazioni e il Ministero dell'Ambiente stanno preparando una strategia per l’elettrificazione ferroviaria nel Paese.

Il governo prevede che i lavori di elettrificazione potranno essere avviati nel 2022-28, con l'obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra del 70% rispetto al dato del 1990 entro il 2030.

A giugno il ministro dell'Ambiente Rene Kokk ha presentato varie opzioni per ridurre le emissioni del settore trasporti. Il trasporto ferroviario è stato ritenuto la migliore opportunità per ridurre le emissioni di CO2 e l'elettrificazione ferroviaria il modo più efficiente per raggiungere questo obiettivo.

Koka ha affermato che significativi investimenti negli ultimi anni hanno reso i viaggi in treno più comodi e accessibili, ma ha aggiunto che la percentuale della rete nazionale elettrificata è ancora una delle più basse dell'UE.

"L'elettrificazione della rete ferroviaria contribuirebbe a ridurre sia l'impatto ambientale che il rumore, aumentando al contempo la velocità di viaggio", ha spiegato Koka, aggiungendo che in tal modo si ridurrebbero i costi del carburante di 5 milioni di euro all'anno.

L'operatore passeggeri Elron ha trasportato quasi 4 milioni di persone nei primi sei mesi di quest'anno, un aumento del 5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e un aumento del 50% da quando sono stati introdotti i nuovi treni cinque anni fa. I prezzi basati sulla domanda sono stati introdotti il ​​1 ° agosto, nel tentativo di incoraggiare i viaggi in periodi di minore richiesta.

Per gestire la crescita del numero dei passeggeri, il governo ha approvato una gara d'appalto per la fornitura di altre due EMU e quattro unità ibride da utilizzare per i servizi espressi.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia