L'idea di una stazione a Martinsicuro, ultimo paese della costa abruzzese verso nord, risale al 2017, ne avevamo dato notizia anche noi ma si è poi persa nel nulla.

Ora torna a parlarne Umberto D’Annuntiis, sottosegretario alla giunta regionale, dopo le sollecitazioni arrivate dal sindaco Massimo Vagnoni.

"La convenzione con RFI”, spiega D’Annuntiis, "non è stata mai sottoscritta in quanto la passata giunta regionale, autoproclamatasi "veloce", non ha mai formalizzato di impegnarsi con la quota parte del 50%.

I fondi necessari sono stati dirottati, probabilmente, in zone "forti" del territorio abruzzese: e questo non è il primo caso. 
La nuova giunta, dietro alle sollecitazioni dell’amministrazione comunale di Martinsicuro, ha subito ripreso le interlocuzioni con RFI per addivenire ad una soluzione positiva della vicenda".

Ad oggi, anche alla luce dei nuovi scenari ed assetti del Sistema infrastrutturale Regionale, c’è l’impegno a tenere tra gli obiettivi principali tale intervento. Nel ribadire la mia vicinanza alla comunità di Martinsicuro mi adopererò affinché tale obiettivo venga raggiunto in tempi brevi”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia