Ogni tanto li prendono, per fortuna, ora che paghino.

Secondo quanto reso noto dal Corriere dell'Umbria quattro giovani stavano imbrattando con vernice spray un treno in sosta nella stazione di Terni, ma sono stati notati da un agente della Polizia ferroviaria fuori servizio, che oltre a dare l'allarme è subito intervenuto.

Protagonisti dell'atto teppistico quattro ragazzi, di cui uno di origine francese, che una volta scoperti hanno cercato di scappare in auto anche per l'arrivo di una Volante della questura, fatta intervenire proprio dall'agente della Polfer.

All'interno della loro macchina, i poliziotti hanno trovato ben 74 bombolette di vernice spray. I quattro sono stati denunciati per il reato di deturpamento ed imbrattamento di cose altrui.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia