Alstom ha consegnato i primi cinque treni Coradia Polyvalent Léman Express per la linea transfrontaliera CEVA al Technicentre SNCF di Annemasse.

Saranno consegnati cinque treni ogni mese fino alla fine di novembre, con entrata in servizio commerciale prevista per il 15 dicembre 2019. Da metà agosto, i team di Alstom supportano la SNCF nella formazione dei macchinisti per questi nuovi mezzi.

SNCF ha ordinato in totale 17 treni della gamma Coradia Polyvalent di Alstom, con il finanziamento dalla regione Alvernia-Rodano-Alpi,che viaggeranno sulla Léman Express, la più grande rete ferroviaria transfrontaliera d'Europa (45 stazioni, 230 km). I treni Coradia Polyvalent Léman Express contribuiscono a fornire un'alternativa sostenibile all'auto per gli spostamenti quotidiani dei residenti della Grand Genève, nonché un servizio migliore agli snodi economici e turistici dell'intera regione. Oggi, solo il 16% dei 550.000 viaggi transfrontalieri giornalieri viene effettuato con i mezzi pubblici.

 

I Coradia Polyvalent Léman Express appartengono alla gamma Coradia di Alstom; 348 treni di questo modello sono stati venduti a 9 regioni francesi nell'ambito del contratto aggiudicato ad Alstom da SNCF nell'ottobre 2009. La flotta ha già percorso oltre 50 milioni di chilometri in servizio commerciale.

I treni sono stati adattati alle caratteristiche specifiche della linea transfrontaliera franco-svizzera CEVA: configurati nella loro versione suburbana, ogni treno di 72 metri può trasportare fino a 204 passeggeri seduti a velocità fino a 140 km/h, in conformità con la certificazione svizzera. Progettati per garantire connessioni transfrontaliere con la tecnologia ERTMS, i Coradia Polyvalent Léman Express possono funzionare con diversi tipi di tensioni.

Per ottimizzare la fluidità degli scambi di passeggeri e ridurre i tempi di sosta nelle stazioni, i treni Coradia Polyvalent Léman Express sono dotati di un pianale ribassato, sette porte su ciascun lato, tutte con piastre a ponte e un'ampia area di accoglienza sulle piattaforme. Coradia Polyvalent è il primo treno a rispettare lo standard PRM-TSI. L'interno offre un maggiore comfort grazie ai sedili dotati di luci di lettura individuali e prese elettriche e agli spazi dedicati a biciclette e bagagli. Grandi finestrini e livelli di rumorosità ridotti migliorano la qualità del viaggio.

La produzione di Coradia Polyvalent coinvolge oltre 4.000 posti di lavoro in Francia presso Alstom e i suoi fornitori. Sei dei 13 siti di Alstom in Francia sono coinvolti nel progetto: Reichshoffen per la progettazione e l'assemblaggio, Ornans per i motori, Le Creusot per i carrelli, Tarbes per le catene di trazione, Villeurbanne per i sistemi informatici di bordo e prodotti di segnalazione, e Saint-Ouen per il design.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia