Ci potrebbe stare, non fosse almeno la terza volta che lo documentiamo.

Stavolta l'attimo di distrazione c'è stato in Piemonte. Due giovani genitori hanno dimenticato il loro neonato sul treno vivendo attimi di vero terrore.

Il fatto è accaduto ieri sera, 31 agosto, intorno alle 19.20 nella stazione di Airasca. I due ragazzi sono scesi dal treno diretto a Pinerolo e hanno scaricato le valigie e il passeggino, ma solo una volta a terra si sono accorti di non aver preso l'ovetto dove stava dormendo bimbo di pochi mesi. Il tutto, ovviamente, proprio mentre il treno si è rimesso in moto.

Fortunatamente a bordo del convoglio i presenti si sono accorti di quello che stava accadendo. Un passeggero in particolare ha immediatamente chiamato il capotreno, che a sua volta ha telefonato alle stazioni di Airasca e Pinerolo. Alle 19.40 il treno è arrivato a Pinerolo e qui il bimbo è stato accolto e preso in custodia da una pattuglia dei carabinieri e da un'ambulanza, in attesa dell'arrivo dei genitori.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia