È ripresa oggi, come programmato, la circolazione ferroviaria fra Ciampino e Colleferro-Segni-Paliano, linea Roma-Cassino (FL6), e fra Ciampino e Albano Laziale, linea Roma-Albano (FL4), a conclusione degli interventi di potenziamento infrastrutturale.

Il traffico ferroviario era stato sospeso il 3 agosto per consentire i lavori di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), per l’incremento dell’affidabilità dell’infrastruttura, il miglioramento della puntualità e della regolarità del servizio ferroviario.

I lavori, investimento complessivo oltre 16 milioni di euro, sono stati eseguiti da circa 300 fra tecnici e operai di RFI e delle ditte appaltatrici.

Linea Roma - Cassino (FL6)

Gli interventi sono serviti per incrementare gli standard di affidabilità e regolarità dell’infrastruttura ferroviaria: rinnovati otto chilometri di binario (rotaie, traverse e pietrisco) tra le stazioni di Valmontone e Colleferro; adeguati i binari nella stazione di Zagarolo, attività propedeutica al rinnovo di sei scambi programmato entro il mese di ottobre; realizzato il rinnovo completo delle strutture di supporto con sostituzione della linea elettrica e svolte attività preventive di contenimento del dissesto idrogeologico.

Inoltre, è stato realizzato il consolidamento di due cavalcavia e completata la prima fase di intervento per l’incremento prestazionale nelle tre gallerie Colonna, Olmata e Docciarello che, al termine dei lavori, consentiranno il passaggio dei treni che trasportano carri con container High Cube.

Circa 200 i tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici impegnati giornalmente in cantiere.

Investimento complessivo di 14 milioni di euro.

Linea Roma - Albano Laziale (FL4)

I lavori hanno visto l’adeguamento del tracciato, con l’abbassamento del binario della linea da Albano Laziale a Ciampino, che permetterà l’incremento della regolarità ed il miglioramento della gestione della circolazione sulla linea FL4 sia verso Albano Laziale che verso Velletri.

Con l’occasione è stato realizzato anche il rinnovo del binario e della linea elettrica nella tratta interessata.

Sono stati 70 i tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici impegnati ogni giorno in cantiere.

Investimento complessivo di circa 2,5 milioni di euro.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia