A partire dall’anno prossimo 4 milioni di turisti all’anno godranno dei panorami ai confini delle Alpi Vodesi e Bernesi a bordo dei nuovi treni ridisegnati da Pininfarina per la società ferroviaria MOB (Montreux Oberland Bernese).

Il Goldenpass Express, che circolerà dal 13 dicembre 2020, è un vecchio sogno che diventerà realtà. Collegherà tre principali attrazioni turistiche della Svizzera: Montreux, Gstaad e Interlaken, aumentando l'attrattiva di tre poli turistici.

Una sfida resa possibile da un rivoluzionario carrello a scartamento variabile che consentirà di passare in pochi secondi dalla rotaia stretta (1m da Montreux a Zweisimmen) alla rotaia normale (1,43m da Zweisimmen a Interlaken), permettendo ai viaggiatori di non cambiare treno alla stazione di Zweisimmen. Con il Goldenpass Express, futuro fiore all'occhiello della sua flotta, MOB conta di ospitare un milione e mezzo di passeggeri in più.

"Con il Goldenpass Express stiamo affrontando una spettacolare sfida tecnologica passando dal calibro stretto a quello normale. Volevamo anche che questo treno turistico fosse bello ed elegante. Ecco perché l'abbiamo affidato a Pininfarina, una delle aziende di design più prestigiose al mondo", dichiara Georges Oberson, Direttore Generale di MOB.

Nel ridisegnare il treno, Pininfarina ha integrato alcuni aspetti che i clienti apprezzeranno. Nonostante il cambiamento nella posizione della meccanica, in testa al convoglio, imposto dai nuovi standard di sicurezza, la proposta Pininfarina consente di mantenere una grande vetrata che regala ai viaggiatori una vista frontale di grande impatto. Le caratteristiche delle finestre dei futuri treni permettono, inoltre, di evitare qualsiasi riflesso o riverbero sulle foto scattate dai passeggeri.

"Trovarci di fronte a nuovi standard di sicurezza – spiega Alfredo Palma, Design Project Manager Pininfarina – è stato uno stimolo, più che un limite, alla nostra creatività. In ogni progetto, dall’automotive al transportatoin all’architettura, il nostro obiettivo resta realizzare oggetti bellissimi superando gli ostacoli tecnici o normativi. Con MOB abbiamo realizzato un treno che offre un’esperienza di viaggio immersiva, in una simbiosi totale con la bellezza della natura circostante”.

Per MOB, Pininfarina aveva già disegnato nel 1993 il Crystal Panoramic Express, uno dei treni di maggiore successo della società svizzera e uno dei più fotografati dai turisti.

Pininfarina ha una vasta esperienza nel settore ferroviario, avendo progettato gli interni e gli esterni di treni ad alta velocità in Italia (il celebre ETR 500, primo progetto italiano per un treno ad alta velocità, apparso nel 1985) e in Spagna. Nel corso degli anni Pininfarina ha disegnato carrozze per le ferrovie svizzere, danesi e norvegesi, la metropolitana leggera in servizio a Lille, e tram attualmente in esercizio in varie città in Italia, Grecia, Svezia e Turchia. Pininfarina ha inoltre disegnato per Eurostar la livrea esterna e gli interni del nuovo, avanzatissimo treno e320, che trasporta oltre 900 passeggeri ad una velocità di 320 km/h.

MOB

La società ferroviaria Montreux Oberland Bernois (MOB) è un attore chiave nel turismo e nei trasporti pubblici in Svizzera. I suoi treni panoramici e Belle Epoque sono un riferimento nell'ambiente ferroviario. Il viaggio tra Montreux e Zweisimmen, molto popolare, offre un riassunto della Svizzera: città, laghi, montagne, campagna. Ogni anno, MOB accoglie visitatori da tutto il mondo con una spettacolare progressione di passeggeri provenienti dall'Asia.

PININFARINA

Icona del design italiano nel mondo dal 1930, Pininfarina si è evoluta da azienda artigiana a gruppo internazionale di servizi. Quotato in borsa e parte della galassia Mahindra dal 2016, il Gruppo Pininfarina continua ad essere il punto di riferimento del design automobilistico e industriale, profondamente impegnato nella progettazione di customer experience uniche che uniscano mondo fisico e digitale attraverso l’estetica e la tecnologia.

Con sede a Cambiano, Torino, il Gruppo impiega circa 700 dipendenti attraverso le sue sedi in Italia, Germania, Cina e Stati Uniti. Il business principale è rappresentato dai servizi di design e ingegneria in cui Pininfarina può sfruttare l’indiscussa reputazione di designer automobilistico, il proprio eccellente know-how tecnico e le competenze qualificate nei servizi di ingegneria industriale, come la produzione di auto su misura e l’aerodinamica. Il Gruppo Pininfarina oggi rappresenta anche uno dei marchi più prestigiosi in Industrial Design, Transportation, Architettura e Interni con centinaia di progetti e decine di premi all’attivo.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia