È stata una giornata complicatissima quella di ieri per la Direttissima Roma - Firenze.

Un problema tecnico a un convoglio di Italo in partenza da Roma Termini alle 13.15 in direzione di Venezia Mestre, bloccato tra Roma Tiburtina e Settebagni ha portato a ritardi a catena che hanno praticamente paralizzato la circolazione.

Non solo sulla Direttissima, ma anche sulla FL1 Fiumicino Aeroporto - Orte dove i treni dei pendolari hanno subito inevitabili ripercussioni.

Dalle 13.30, la circolazione è tornata alla normalità solo alle 19.05 ma nel frattempo moltissimi sono stati i convogli che sono incappati nella paralisi. In particolare il treno Italo 8916 ha riportato 276 minuti di ritardo. Si sono registrati rallentamenti da 60’ a 120’ per 55 Frecce, 29 Italo, 4 Intercity e 8 regionali. Sulla linea Roma – Orte FL1, 23 sono i treni che hanno maturato ritardi fino a 60 minuti mentre altri 23 i regionali limitati nel percorso e 4 cancellati.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia