È scattato l'allarme bomba nella stazione di Pescara, dove la circolazione ferroviaria è stata interrotta e l'intera zona dello scalo ferroviario è stata evacuata.

Il tutto dopo una telefonata anonima che segnalava la presenza di quattro ordigni radioattivi.

Sul posto sono giunte ovviamente le forze dell'ordine che si sono occupate di mettere in sicurezza l'impianto insieme al nucleo NBCR dei Vigili del Fuoco e gli artificieri della Polizia che stanno eseguendo i rilievi per capire se l'allarme è fondato e se vi sono tracce di radioattività attorno alla stazione.

Qualora i primi rilievi dovessero essere negativi gli artificieri entreranno per la ricerca di eventuali pacchi o valigie abbandonate sospette anche se sembra che l'esito abbia dato risultato negativo.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia