Disagi alla circolazione per l’intera mattinata a causa di un grave incidente in stazione a Canegrate (Milano).

Un giovane di 22 anni è stato investito da un convoglio in transito verso Milano, e le sue condizioni sono disperate. Sul posto, oltre alla Polfer e i Carabinieri della Compagnia di Legnano per i rilievi, sono subito giunti i soccorritori del 118 con ambulanza e automedica, oltre ai Vigili del fuoco del distaccamento di Legnano per liberare il giovane e mettere in sicurezza l’area.

Il giovane è stato portato in codice rosso in ospedale, la prognosi è riservata.

Secondo i primi riscontri, potrebbe essersi trattato di un gesto volontario e non di un incidente. Ma le indagini sono ancora in corso. La circolazione, temporaneamente sospesa verso Milano, è gradualmente tornata alla normalità, ma ci sono stati ritardi di oltre 100 minuti.

“Sta tornando progressivamente alla normalità, dalle 8.50, dopo il nulla osta dell’Autorità Giudiziaria, il traffico ferroviario fra Legnano e Parabiago (linea Domodossola - Gallarate - Rho) sospeso dalle 7.10 e, parzialmente riattivato alle 8.05, per l'investimento di una persona nella fermata di Canegrate.
I treni in viaggio hanno registrato fino a 100 minuti di ritardo, mentre 12 convogli sono stati cancellati totalmente o per parte del loro percorso”, ha comunicato in una nota RFI.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia