Non è ancora il tempo dei bimodali Stadler tra Torino e Aosta.

Nonostante le corse prova dei giorni scorsi abbiano (giustamente) suscitato l'entusiasmo dei pendolari, l’avvio del servizio regolare non ha ancora una data certa-

È lo stesso direttore di Trenitalia Luca Zuccalà a correggere le notizie che, già nelle prime ore di oggi domenica 29 settembre, si sono diffuse tra i pendolari di uno stop per problemi tecnici.

“Non abbiamo mai comunicato la data di avvio dei treni perché stiamo completando la messa in esercizio: contiamo di concludere l’iter burocratico e amministrativo nei prossimi giorni e sarà nostra cura comunicare quanto prima la data di avvio”.

Il tutto anche se una nota diffusa dalla Regione parlava di una “graduale messa in servizio dei mezzi” in seguito al test che si è svolto giovedì 26 settembre scorso.

Ma Trenitalia puntualizza: i passaggi burocratici non si sono ancora conclusi, tra gli altri, i passaggi di proprietà dei treni. “Capisco molto bene la necessità e l’attenzione dei viaggiatori e per quanto ci riguarda stiamo cercando di chiudere le prove nel più breve tempo possibile”.

Per andare dai due capoluoghi senza la rottura di carico è ancora necessario qualche giorno.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia