Tutto è nato con un tweet di qualche giorno fa con una semplice frase "Benvenuta Bruxelles", ora se ne sa qualcosa in più.

Da gennaio 2020, le ferrovie austriache ÖBB hanno in programma un treno notturno che collegherà la capitale austriaca di Vienna proprio a Bruxelles. Un anno dopo seguirà un servizio notturno diretto per Amsterdam, secondo quanto dichiarato dal CEO Andreas Matthä in un'intervista con il "Wiener Zeitung ".

ÖBB tenta anche di introdurre un Railjet su Trieste, ma poiché le rotte vengono assegnate per il prossimo anno, il primo viaggio sarà tra 12 mesi.

Tornando al Vienna - Bruxelles, esso sarà operativo due volte a settimana. La domenica e il mercoledì sera partirà da Vienna arrivando a Bruxelles alle 10.30 del giorno dopo mentre il lunedì e il giovedì, il percorso inverso inizierà da Bruxelles alle 18.30.

A ben vedere, cosa che non diminuisce l'entusiasmo, il treno non è del tutto nuovo ma una estensione dell'attuale Nightjet Vienna/Innsbruck - Düsseldorf, che sarà trasferito a Bruxelles via Aquisgrana. 

Ma non è tutto, perché ÖBB afferma che da dicembre 2020 questo treno diventerà un servizio giornaliero Vienna/Innsbruck - Düsseldorf - Amsterdam con una sezione che andrà a Bruxelles. Per fare tutto questo, ÖBB dovrà noleggiare altre cuccette poiché l'attuale stock è già completamente utilizzato.

E pensare che i treni notturni internazionali sembravano a un passo dal dover finire completamente in tutta Europa...

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia