Il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie dello Stato Italiane ha approvato la Relazione finanziaria semestrale del Gruppo FS Italiane al 30 giugno 2019.

ricavi operativi del Gruppo salgono, rispetto al primo semestre 2018, a 5,98 miliardi di euro con un incremento complessivo di 126 milioni di euro (+2,2%). L’incremento dei ricavi è accompagnato dalla significativa crescita del Margine Operativo Lordo (EBITDA) di 91 milioni di euro che arriva a 1,3 miliardi di euro (+7,5%). L’EBITDA Margin si attesta al 21,7%.

 L’EBIT cresce passando dai 426 milioni di euro nel primo semestre del 2018 ai 454 milioni di euro nel primo semestre del 2019 (+6,6%,) segno della buona tenuta operativa dei business. Anche il risultato netto di periodo, conseguentemente, raggiunge i 362 milioni di euro (+15 milioni, +4,3%).

Alla crescita del Gruppo contribuiscono le positive performance dei ricavi da servizi di trasporto che, raggiungendo i 3,75 miliardi di euro, segnano un incremento di 100 milioni di euro rispetto al primo semestre 2018. Nello specifico, mostrano un segno positivo tutte le componenti legate al trasporto: crescono infatti i ricavi relativi ai servizi passeggeri su ferro Long Haul e Short Haul (complessivamente +48 milioni di euro), i ricavi connessi al trasporto passeggeri su gomma (+39 milioni di euro) e i ricavi del settore merci su ferro (+12 milioni di euro).

Gli investimenti, in linea con il trend storico, continuano a rappresentare un elemento centrale nelle politiche di sviluppo del Gruppo che, nel primo semestre dell’anno, ha consuntivato una spesa di oltre 2 miliardi di euro di investimenti che, per più del 50%, ha interessato il mantenimento in efficienza e sicurezza della rete sia convenzionale sia AV/AC.

Il Gruppo mantiene, inoltre, un elevato livello di solidità finanziaria con mezzi propri che, al 30 giugno 2019, si attestano a 42,1 miliardi di euro e con una posizione finanziaria netta pari a 8,6 miliardi di euro.

In crescita i servizi relativi al trasporto regionale, effetto della grande attenzione posta dal Gruppo FS Italiane sui treni pendolari in termini di sicurezza e di qualità del viaggio. La domanda soddisfatta nel periodo gennaio-giugno 2019, con oltre 12 miliardi di passeggeri-km, è risultata in crescita dell’1,3% rispetto al primo semestre dell’anno precedente, in termini di volumi di traffico complessivi, sia nazionali sia esteri. In progressione positiva anche la soddisfazione degli utenti e gli altri indicatori dell’esperienza del viaggio: comfort (84,8%), informazioni a bordo treno (84,9%) e security (83,5%).

costi operativi, nonostante la crescita del fatturato, restano sostanzialmente in linea con il primo semestre del 2018 attestandosi a 4,68 miliardi di euro (+0,8%), anche grazie all’attuazione crescente di politiche di saving avviate a partire dal secondo semestre 2018, volte a creare ulteriore valore per il Gruppo

Il numero complessivo del personale del Gruppo passa da 81.356 a fine giugno 2018 a 83.167 unità, principalmente per effetto di nuove assunzioni.

Guardando ai settori operativi, il settore Trasporto – in cui la società leader è Trenitalia, seguita dai gruppi Mercitalia e Busitalia, rispettivamente nei business del trasporto merci e su gomma, e Netinera Deutschland, operativo in Germania – chiude con un risultato netto realizzato nel periodo pari a 163 milioni di euro. Il primo semestre vede inoltre il settore Infrastruttura – con Rete Ferroviaria Italiana e Anas– chiudere anch’esso in positivo per ben 191 milioni di euro.

Nella sezione Relazioni finanziarie del sito web fsitaliane.it è disponibile un documento di sintesi con il dettaglio dei principali risultati conseguiti nel periodo dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Roberto Mannozzi, dichiara ai sensi del comma 2 dell’articolo 154-bis del Testo Unico della Finanza che l'informativa contabile contenuta nel presente documento corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia