Avventura a lieto fine per un piccolo turista cinese in viaggio nel nostro Paese con la famiglia.

I genitori, due turisti di nazionalità cinese, sono scesi dal convoglio a Firenze mentre il loro bambino di 5 anni, è rimasto a bordo. Sono stati proprio i genitori a denunciare la scomparsa del figlio.

In un primo momento, avevano pensato si fosse allontanato alla stazione di Santa Maria Novella, poi hanno capito che probabilmente il bambino era rimasto seduto sul treno e sono andati nell'ufficio della Polfer. I poliziotti hanno dunque chiamato via radio il capotreno che ha rintracciato il bambino.

Il piccolo viaggiatore era impaurito e non riusciva a chiedere aiuto probabilmente anche a  causa della lingua. Il capotreno è riuscito però a tranquillizzarlo sino a quando il convoglio si è fermato a Roma Termini, dove il piccolo è stato accolto negli uffici della Polfer fino all'arrivo dei genitori.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia