Il problema avuto oggi da uno dei nuovi BTR 813 che si è piantato a Montjovet avrà una coda istituzionale.

L'assessore regionale ai trasporti, Luigi Bertschy, ha infatti chiesto alla società svizzera Stadler "di relazionare con urgenza sui problemi tecnici" che oggi hanno fermato il Bimodale prodotto dalla ditta svizzera e in servizio da pochi giorni sulla linea ferroviaria Torino-Aosta.

Il treno a trazione mista elettrica e diesel una volta giunto nella stazione non ne ha voluto sapere di ripartire, pare a causa di un guasto dei motori. I passeggeri hanno potuto raggiungere la loro destinazione solo grazie ai bus sostitutivi.

"All'evento che ha portato oggi ad un grave disservizio per tutti coloro che hanno scelto di utilizzare il treno va data una immediata e trasparente risposta", aggiunge l'assessore Bertschy.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia