Potenziato il servizio con bus sostituivi e treni più frequenti sulla linea RomaCivitavecchia (FL5), in occasione della sospensione del servizio ferroviario fra le stazioni di Ladispoli-Cerveteri e Maccarese-Fregene, programmata fra il 30 ottobre e il 2 novembre per l’abbattimento e il rifacimento del ponte Tre Denari.

Le azioni messe in campo da Trenitalia sono state condivise ieri durante l'incontro in Regione Lazio con l’Assessore alla Mobilità Mauro Alessandri, i rappresentanti dei Comuni di Fiumicino, Ladispoli, Cerveteri e Civitavecchia, l’Osservatorio Regionale Trasporti e il Comitato pendolari FL5. I diversi attori coinvolti hanno portato importanti suggerimenti per favorire la mobilità durante l’interruzione.

Nello specifico, i treni saranno sostituiti con bus nel tratto interrotto. Inoltre, nelle fasce orarie a maggiore frequentazione (7.00-9.35 e 16.00-19.00) è programmato un treno ogni 15 minuti fra Maccarese e Roma, nelle altre un treno ogni mezz'ora.

Potenziato anche il servizio di customer care nelle stazioni di Ladispoli, Maccarese e Roma Termini.

La ripresa del servizio domenica 3 novembre consentirà di facilitare il rientro di chi si sposterà in occasione del Ponte di Ognissanti, evitando il disagio di dover effettuare cambi a Ladispoli e Maccarese con i bagagli al seguito.

Per informare i viaggiatori, a partire dalla settimana precedente, sarà attiva una campagna di informazione sul sito trenitalia.com e sul canale Twitter @InfotrenoLazio e sono programmati annunci a bordo treno e in stazione.

La programmazione dei treni e dei bus è consultabile e acquistabile sui sistemi di vendita di Trenitalia.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia