Non importa se è un'estate calda torrida o un inverno gelido: la nuova S-Bahn di Berlino-Brandeburgo deve funzionare senza problemi con qualsiasi clima.

Per questo motivo un treno da quattro elementi della pre-serie sta effettuando un lungo programma di test a Vienna. Nella galleria del vento climatica più nota del mondo della ferrovia a Vienna Arsenal sarà testato alle temperature più estreme e con condizioni meteo particolari, a temperature di -25 gradi Celsius con ghiaccio e neve e fino a +45 gradi Celsius e forte luce solare.

Tramite esse può essere verificato, ad esempio, se anche con forti nevicate e ghiaccio il pantografo funziona correttamente o se le porte si aprono e si chiudono senza problemi.

Tutti questi test hanno finora promosso a pieni voti il nuovo convoglio. Alexander Kaczmarek, rappresentante del gruppo DB per Berlino afferma: "Affidabilità dei treni con qualsiasi tempo: questo è ciò che i nostri passeggeri si aspettano e che noi vogliamo offrire con la nuova serie".

Al fine di simulare la situazione nell'area passeggeri in tutte le condizioni meteorologiche, due elementi del convoglio sono stati attrezzati con sensori di temperatura e di altro tipo.

In particolar modo è sotto osservazione il sistema di aria condizionata, che viene installata per la prima volta su un treno della S-Bahn.

Foto Stadler

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia