Il 2019 si prospetta un anno da record per il Glacier Express. Dopo un inverno con alti tassi di occupazione, a metà ottobre i passeggeri saliti in carrozza sono stati 17mila in più rispetto all'intero 2018.

In una nota, Glacier Express comunica che da gennaio fino allo scorso mese l’utenza del "Trenino rosso" ha superato la soglia di 250mila persone. Questo valore, precisa la filiale fondata dalla Ferrovia Retica e dalla MGBahn, rappresenta un primato nei suoi quasi 90 anni di servizio. La crescita registrata si inserisce in un trend positivo cominciato nella stagione invernale 2018/2019 con vagoni spesso al completo.

Il grado di popolarità raggiunto dalla nuova classe premium "Excellence Class" ha superato le aspettative. Alla fine dell’estate sono state 4855 le persone che si sono messe in viaggio con il nuovo servizio, con un indice di sfruttamento del 55 per cento dei posti disponibili.

Sulla scia della nuova "Excellence Class" - nominata per il Premio Svizzero del Turismo Milestone 2019 -, la domanda è aumentata anche nelle altre due categorie, la cui offerta è pure stata ripensata. Presto entreranno in servizio anche le prime vetture rinnovate delle altre due classi.

I nuovi vagoni, con gli interni riadattati all’estetica e agli standard tecnici dell’Excellence Class, inizieranno a viaggiare con la stagione invernale alle porte. Entro l’estate 2021 la Matterhorn Gotthard Bahn e la Ferrovia Retica trasformeranno tutte le carrozze.

Foto 1 di Markus Giger - Eigenes Werk (Foto Nr. 20060805S297), CC BY-SA 2.5 ch, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3763172

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia