Buone notizie per Novara, per il Boschetto e per le RoLa.

Nei giorni scorsi il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore regionale ai Trasporti e alle infrastrutture Marco Gabusi hanno incontrato a Roma l’amministratore delegato di RFI Maurizio Gentile.

L’ad ha evidenziato come stia avanzando celermente la progettazione e la relativa realizzazione del Parco Ferroviario interno al Boschetto e anticipato che RFI procederà nell’obiettivo di rafforzamento dell’autostrada viaggiante con spostamento del terminale in un ambito più funzionale.

In conseguenza a questo ci sarà la riqualificazione dei fasci di proprietà di RFI con la realizzazione di binari della lunghezza di 750 metri, idonei alla movimentazione dei treni merci di nuova generazione.

RFI per bocca del suo ad ha anche ribadito l’importanza per la città di Novara di avere opere stradali che vadano a compensare i lavori previsti e per un approccio più razionale alla viabilità locale.

“Non possiamo che esprimere soddisfazione per l’esito dell’incontro – ha detto Alessandro Canelli –. RFI ci ha dato rassicurazioni sia sul fronte infrastrutturale che sulla strategia riservata alla progettualità legata al nostro interporto. Novara gioca in tale contesto un ruolo centrale in un panorama di crescita strutturale garantita, e confermata, da RFI”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia