I viaggiatori italiani possono consolarsi, i tempi di attesa biblici in caso di gusti ci sono anche in Svizzera.

Nella giornata di ieri un problema tecnico ha bloccato per diverse ore un Eurocity proveniente da Milano e diretto a Zurigo nei pressi di Sihlbrugg.

I 600 passeggeri a bordo del treno hanno dovuto essere trasferiti su un altro mezzo, mentre la tratta che collega Zugo e Thalwil è stata inagibile per diverse ore. L'Eurocity, composto da un ETR 610 di Trenitalia, si è bloccato poco prima delle 19.00 quando - secondo quanto riferito da FFS - due pantografi per motivi sconosciuti si sono impigliati nella linea aerea.

Prima di poter di nuovo muovere il treno e trasferire i 600 passeggeri a bordo, è stato ovviamente necessario mettere in sicurezza la linea di contatto, motivo per cui le operazioni si sono protratte per diverso tempo.

Solo una volta svolte queste mansioni i passeggeri sono potuti salire su un treno sostitutivo che dalla stazione di Sihlbrugg li ha condotti a Zurigo dove sono giunti con tre ore e mezza di ritardo

La riparazione della linea aerea è durata tutta la notte, mentre il treno è stato trasportato momentaneamente a Rotkreuz e successivamente sarà riconsegnato a Trenitalia. 

Il traffico sulla tratta interessata dovrebbe riprendere in mattinata.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia