Un giovane ha attraversato i binari di corsa per non perdere il treno che stava arrivando in stazione, ma è inciampato, è caduto sulla massicciata ed è stato investito.

L’episodio questa mattina a Costa Masnaga, sotto gli occhi di centinaia di pendolari, lungo la linea LeccoMoltenoMonzaMilano.

Il ragazzo è vivo, ma versa in gravi condizioni. Il giovane avrebbe dovuto prendere il convoglio delle 7.35 per Lecco, ma essendo in ritardo, ha attraversato di corsa i binari nel tentativo di salire in tempo, salvo cadere e rimanere incastrato sotto la ruota del locomotore che gli ha tranciato un piede.

Immediato l’intervento sul posto dei sanitari del 118 con i volontari della Croce verde di Bosisio Parini e l’eliambulanza di Bergamo. Mobilitati anche i Vigili del fuoco, i carabinieri e gli agenti della Polfer. In seguito all'incidente la stazione è stata chiusa e i convogli in transito bloccati con pesanti conseguenze sulla circolazione ferroviaria di tutta la linea e anche delle altre direttrici.

La circolazione ferroviaria sulla linea LeccoMonza, sospesa dalle 7.40 è tornata regolare alle 9.15. I convogli in viaggio hanno registrato ritardi fino a 60 minuti, mentre 6 treni regionali sono stati limitati e 3 cancellati.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia