Non c'è limite al peggio, per l'EuroNight 295.

Soltanto ieri lo avevamo visto arrivare a destinazione con quasi 6 ore di ritardo dovute principalmente al maltempo.

Oggi le intemperie sono riuscite a fare di meglio. Il treno, infatti, è ripartito dalla stazione di confine di Tarvisio Boscoverde, alle 5.11 con quasi 4 ore di ritardo per problemi sulla linea da Salisburgo.

Nella stazione di Bologna Centrale si è quindi presentato alle 11.31, con ben 375 minuti sulla tabella di marcia.

Probabilmente temendo di non riuscire a effettuare per tempo il convoglio pari, l'EuroNight da Monaco di Baviera e Vienna per Roma Termini è stato dunque soppresso nel capoluogo emiliano, terminando la sua corsa anticipatamente.

I passeggeri, immaginiamo, saranno stati riprotetti su convogli più veloci per raggiungere la Capitale. Se le cose hanno preso questa direzione, il treno del ritorno partirà da Bologna dove i passeggeri giungeranno con altro convoglio.

Foto e video di repertorio

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia