Due importanti note sulle linee siciliane arrivano da Marco Falcone, Assessore regionale delle infrastrutture e della mobilità.

Nella giornata di ieri era in visita a Cefalù, in sopralluogo al cantiere del raddoppio ferroviario. I lavori procedono per un'opera storica che, come dice lo stesso Falcone, "darà respiro alla costa e alla città. La stazione, già oggi molto frequentata, sarà interrata così come i binari. Abbiamo visionato i luoghi e scambiato qualche impressione con due giovani neoassunti di RFI. La Sicilia che rialza la testa è la Sicilia a lavoro".

Nella giornata, poi, arrivano anche interessanti approfondimenti sulla stazione di Catania Fontanarossa al servizio dell'aeroporto.

"La costruzione, finanziata e avviata dal Governo Musumeci, della futura stazione ferroviaria di Fontanarossa - dice Falcone - rappresenterà, già nel 2020, una svolta storica per l’intera direttrice Messina-Catania-Siracusa". 

"I viaggiatori, siciliani e non, provenienti dal Messinese, da Siracusa o da Caltagirone e paesi vicini potranno raggiungere l’aeroporto in treno e saranno dunque sempre più invogliati a valersi del trasporto su rotaia, decongestionando strade e parcheggi auto.
Di fatto – continua l’assessore – entro l’anno prossimo l’aeroporto di Catania, grazie al progetto voluto da Regione e RFI, farà un primo, strategico, salto di qualità nella direzione dell’auspicata intermodalità nella mobilità etnea. Una svolta che non si pone in contraddizione con l’avanzamento della metropolitana, e anzi ne accelera i benefici.

Sempre su questa linea, infatti, l’aeroporto di Catania crescerà ulteriormente, mettendosi al passo con le città più importanti d’Europa, grazie al successivo e preventivato arrivo della metropolitana, a seguito dell’appalto della tratta Stesicoro-Aeroporto finanziato e varato in tempi rapidi, con la spinta del Governo Musumeci, negli ultimi mesi".

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia