Dalle 9.30 alle 16.30 di domenica 1 dicembre, su ordinanza della Prefettura di Torino, sarà sospesa la circolazione ferroviaria in arrivo e partenza dalla stazione Torino Porta Nuova.

Il provvedimento è necessario per consentire il disinnesco e la rimozione di un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale. RFI (Gruppo FS Italiane) ha previsto che i collegamenti regionali, alta velocità e media e lunga percorrenza arriveranno e partiranno dalle seguenti stazioni:

Torino Porta Susa: relazione TorinoMilano
Chivasso: relazioni TorinoAosta/Ivrea;
Torino Lingotto: relazioni TorinoCuneo/Genova/Savona;
Collegno: relazioni TorinoModane/Bardonecchia e Susa (sfm 3).

Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha potenziato i servizi di assistenza.
Circa 200 gli addetti che lavoreranno nelle stazioni dei nodi di TorinoMilanoGenova per garantire le informazioni alle persone. Con circa 2mila sms ed e-mail Trenitalia ha informato i passeggeri interessati da modifiche di arrivo e partenza.

Per i treni 503 e 504, relazione TorinoGenova, cancellati, e per gli InterCity Notte  35818 SalernoTorino Porta Nuova di sabato 30 novembre e InterCity Notte 1575 Torino Porta NuovaReggio Calabria di domenica 1 dicembre che termineranno la corsa a MilanoTrenitalia garantirà il proseguimento del viaggio con il primo treno utile, mentre a chi rinuncia al viaggio sarà integralmente rimborsato il biglietto.

La società di trasporto del Gruppo FS garantirà un servizio sostitutivo con bus fra Torino Lingotto e Torino Porta NuovaGTT attiverà un servizio navetta dalla stazione di Collegno al capolinea della metropolitana, fermata Fermi. I collegamenti con le stazioni Torino Porta Nuova e Torino Porta Susa saranno garantiti dalla metropolitana, arrivando e partendo dalla fermata Fermi. 

Regolari i servizi delle linee ferroviarie metropolitane SFM 1, 2, 4, 6, 7.

L’orario per il termine delle attività è legato all’effettivo completamento dell’intervento degli artificieri. La chiusura non riguarderà il fabbricato stazione di Torino Porta Nuova e i servizi presenti che rimarranno attivi e raggiungibili.

Informazioni di dettaglio sui provvedimenti di circolazione ferroviaria e sui treni interessati sono consultabili su trenitalia.com, l’App Trenitalia e al numero verde gratuito 800 89 20 21. Aggiornamenti disponibili anche sui media del Gruppo FS Italiane, su l'account Twitter @fsnews_it e nei punti informativi Trenitalia presenti in stazione.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia