Dal 2015, nella comunicazione di manovra, la radio analogica è stata gradualmente rimpiazzata dall'apparecchio digitale LISA.

Le FFS non sono tuttavia soddisfatte del collegamento radio: si riscontrano spesso problemi di copertura della rete e disturbi nell'esercizio di manovra a causa delle frequenti interruzioni del collegamento.
I collaboratori fanno quindi fatica a fidarsi dell’apparecchio e il rischio di errore è concreto. Inoltre, la custodia non è impermeabile, con il conseguente rischio di guasto.

Le FFS sono consapevoli dello scontento tra i collaboratori, che lavorano in queste condizioni da troppo tempo.

Le FFS rispondono con diverse misure immediate

L'azienda ha già avviato una serie di misure per risolvere la situazione.

  • Sensibilizzazione del personale: i collaboratori sono già stati informati che in caso di interruzione radio (assenza di segnale acustico di controllo) o collegamento radio incerto devono immediatamente interrompere la corsa di manovra.

  • In alcune sedi il collegamento radio è poco stabile e in certi settori di manovra è addirittura insufficiente. In altre sedi, al contrario, la qualità del collegamento radio è buona. Sulla base dei feedback ricevuti, le FFS stanno verificando il grado di affidabilità del collegamento in ogni area di impiego. Se il collegamento è insufficiente, viene valutato l'impiego di altri apparecchi. Se questo non è possibile e non esistono alternative soddisfacenti e più sicure, dovranno essere prese in considerazione misure idonee a garantire la sicurezza del personale di manovra. Al momento sono al vaglio diverse possibilità. Nel caso estremo potrebbe essere necessario sospendere le attività di manovra in determinate zone geografiche.

  • Le FFS stanno analizzando i feedback e comunicheranno i risultati sede per sede.

  • Coinvolgimento degli utenti LISA delle sedi interessate: insieme al personale, le FFS intendono chiarire le fonti di guasto locali, analizzare le cause, stimare il tempo necessario per risolvere il problema e sondare possibili alternative. I primi sopralluoghi si terranno già prima di Natale.

  • Lo smantellamento dei dispositivi analogici è temporaneamente sospeso.

  • Oltre al canale esistente, le FFS stanno valutando di allestire una hotline telefonica a cui poter segnalare i casi rilevanti per la sicurezza.

  • Le custodie difettose vengono rimpiazzate. A partire dall'estate 2020 tutti gli apparecchi in uso saranno sostituiti da nuovi apparecchi dotati di una custodia impermeabile e resistente agli urti.

A medio termine le FFS valuteranno anche l'impiego di apparecchiature radio alternative.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia