La collaborazione tecnico-industriale tra il Gruppo industriale VOSSLOH LOCOMOTIVES-IMATEQ e l’Azienda italiana IPE LOCOMOTORI 2000, è arrivata in questi giorni all’appuntamento più importante.

Si tratta della presentazione del primo locomotore IPE G1001 al Cliente Gruppo SALCEF, Gruppo leader nazionale e internazionale nella progettazione, costruzione e manutenzione di infrastrutture ferroviarie e opere civili.

Il progetto IPE G1001, nato a settembre del 2018, è frutto di un‘intensa collaborazione tecnica tra IPE LOCOMOTORI 2000 con il gruppo VOSSLOH LOCOMOTIVES-IMATEQ. Collaborazione che ha richiesto l’allestimento di una specifica linea di produzione presso lo stabilimento IPE LOCOMOTORI di Nogarole Rocca - Verona

Il progetto del nuovo Locomotore IPE G1001 è stato proposto al mercato ferroviario già dall’inizio di quest’anno, ed ha incontrato, fin da subito, un notevole interesse da parte degli Operatori del settore Ferroviario e di quello Industriale.

Infatti, diversi esemplari del nuovo locomotore italiano sono già stati venduti - opzionati, e sono ora in fase avanzata di produzione. Il primo lotto di locomotori sarà progressivamente consegnato entro l’anno prossimo.

La collaborazione di cui sopra, ha inoltre permesso di lavorare localmente sulla curva dei costi produttivo-industriali, ottimizzando i processi e raggiungendo un rapporto "prezzo di vendita / qualità / prestazioni operative" estremamente competitivo.

Inoltre, il sito ferroviario della società IMATEQ Italia, collocato presso l’area Logistica di Rivalta Scrivia – Tortona - Alessandria, ha organizzato, oltre al supporto tecnico-specialistico dedicato al progetto, una linea produttiva parallela a quella di IPE LOCOMOTORI 2000 a Verona.

Il progetto IPE G1001, basato sulla consolidata piattaforma VOSSLOH G1000, è nato con l’obiettivo di soddisfare meglio, e con maggiore efficacia, le crescenti richieste domestiche di locomotori da manovra, sia per il mercato Ferroviario che per quello Industriale. Il progetto si conferma quindi con una forte connotazione produttiva nazionale, unendo le migliori esperienze tecniche di VOSSLOH-IMATEQ e IPE LOCOMOTORI nel settore della trazione ferroviaria diesel-idraulica. 

A corredo una foto del primo locomotore da manovra IPE G1001, con i colori del Committente Gruppo SALCEF, ed una nota sintetica delle sue caratteristiche tecniche generali:

· Piattaforma di riferimento Locomotiva VOSSLOH G1000 (D100); Trazione Diesel-idraulica; Potenza installata 1200 kW; Massa complessiva a pieno carico 80t; Sagoma in accordo alla G1 EN15273-2; Velocità operativa max 60 km/h; Fornitori-partners di classe A, con sedi di service sul territorio nazionale (es. VOITH, MTU, KB, OMRON).

Il Progetto G1001, e quelli in cantiere, rappresentano pertanto una importante opportunità industriale nazionale, molto interessante per l’occupazione locale, per gli investimenti dedicati e per una significativa crescita professionale del personale tecnico che sarà coinvolto, sul nostro territorio, per l’intero ciclo di vita del prodotto.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia