Si prospetta la possibile chiusura della tratta Campobasso-Venafro per 8 mesi, per eseguire i lavori necessari. Immediato l’intervento dei Sindacati che manifestano in una nota tutta la loro preoccupazione qualora la notizia fosse confermata.

“Apprendiamo della possibilità di una chiusura completa della tratta ferroviaria CampobassoVenafro nel periodo marzoottobre 2020”.
Questo l’incipit di una nota a firma di Franco Rolandi (Filt Cgil), Antonio Vitagliano (Fit Cisl), Carmine Mastropaolo (Uiltrapsorti) e Michele Formisano (Orsa Trasporti).

“Partendo dal presupposto – continua la nota – che da comunicati ed interviste ufficiali rilasciate ai media dai responsabili di RFI e dall’Assessore ai Trasporti si prevedeva la messa in funzione della c.d. ‘Metropolitana Leggera ’ Matrice-Bojano, le due cose ci sembrano non coerenti. L’ipotesi di una chiusura completa di almeno 8 mesi appare preoccupante sia per gli effetti di ricaduta occupazione e di disaffezione dell’utenza sia perché la decisione appare estemporanea e non programmata.

Vorremmo pertanto capire: se la notizia è già ufficializzata; quali sono le lavorazioni che si vogliono mettere in opera e il cronoprogramma puntuale; se tali lavori sono già completamente finanziati (in modo da scongiurare sorprese dell’ultimo momento, a cui siamo purtroppo abituati); quali effetti si avrebbero sui lavoratori di tutte le imprese coinvolte (Trenitalia, RFI, Mercitalia Shunting, Rekeep Rail, appalti).

Ribadiamo di non essere contro l’ammodernamento della linea ma siamo senza dubbio preoccupati per gli illustri precedenti (sospensione dell’esercizio della linea Campobasso - Termoli, dopo lavori finanziati per circa 23 milioni di euro) e per la mancata informativa preliminare alle associazioni sindacali e alle associazioni dei consumatori e dei pendolari su questioni che sono di vitale importanza per il trasporto pubblico regionale.

Vogliamo che si figuri un futuro sui binari giusti. Nel richiedere pertanto un tavolo d’incontro specifico da tenersi nel più breve tempo possibile, torniamo altresì a sollecitare l’Assessore regionale ai trasporti a rispondere alla richiesta d’incontro che le organizzazioni sindacali hanno inoltrato lo scorso 9 settembre sulle ulteriori problematiche che investono il trasporto ferroviario molisano”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia