Circolazione ferroviaria rallentata – con ritardi fino a 50’ –  lungo la Direttrice Tirrenica, fra Reggio Calabria e Lamezia Terme, a causa dell’eccezionale ondata di maltempo che sta interessando la Calabria.

Le forti mareggiate hanno danneggiato impianti e infrastruttura ferroviaria in più punti, fra Cannitello e Bagnara, Rosarno e Mileto, Mileto e Vibo Pizzo e nella stazione di Gioia Tauro. 

Riprogrammato – con riduzioni nell’offerta di trasporto – il servizio ferroviario da Reggio Calabria a Rosarno, in attesa dell’evolversi delle condizioni meteo.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) sono al lavoro per verificare le condizioni dell’infrastruttura e ripristinare le normali condizioni di circolazione.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia