«Finalmente dalla prossima settimana sarà possibile acquistare un biglietto del treno per e da l'aeroporto di Lamezia», annuncia il sindaco di Soverato, Ernesto Alecci, sul suo profilo Facebook.

«In questi anni in maniera silenziosa, ma determinata, ho portato avanti le esigenze della fascia Jonica Soveratese. Da quando, ormai più di 20 anni fa, ero studente universitario a Milano subivo da calabrese l'umiliazione di non poter raggiungere la mia città se non grazie ai miei genitori o agli amici che venivano a prendermi in auto fino Lamezia. Un problema che ancora oggi vivo da Sindaco di una Città che vorrebbe vivere anche e soprattutto di turismo. Per ora si tratta di una corsa ad andare ed una a tornare». 

Una tratta con dei costi ben definiti. «Una prima importante pietra è stata posata con un investimento, solo per le corse invernali, di circa 1 milione di euro. Ora – prosegue Alecci - non bisogna abbassare la guardia. In estate il servizio sarà e dovrà essere potenziato con più corse attraverso il Soverato Express come già avviene sulla tratta di costa tirrenica. Meno auto in strada, soprattutto sulla SS106, significa minor rischio di incidenti. Grazie a tutti i 28 sindaci del comprensorio soveratese che 2 anni fa insieme a me hanno firmato un documento di protesta e di proposta che oggi raccoglie i suoi frutti, di cui beneficiano anche i comuni fino a Locri dove il treno per motivi tecnici farà "capolinea"».

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia