Serata complicata ieri nel nodo di Torino.

Un guasto alla linea elettrica ha infatti bloccato la circolazione nella stazione di Torino Porta Susa tra le 20 e le 20.30 fermando la circolazione dei treni in arrivo e in partenza dalla stazione.

I disagi hanno coinvolto una ventina di treni tra regionali, Frecciarossa e Italo con ritardi che sono arrivati anche a 50 minuti. In particolare - secondo quanto riportato da la Repubblica - il Frecciarossa in partenza da Milano alle 19.10 si è fermato a Torino Stura dove, in via eccezionale, il capotreno ha aperto le porte e consentito ai viaggiatori di scendere per proseguire verso il centro città con i mezzi del trasporto pubblico di superficie di GTT, mentre gli altri viaggiatori hanno proseguito il viaggio con un regionale verso Torino Porta Susa dove sono arrivati con 39 minuti di ritardo.

Il guasto a Porta Susa ha provocato disservizi a catena anche nelle altre stazioni di Torino, con ritardi dei convogli in arrivo e partenza. I tecnici di RFI hanno sistemato la problematica alle 20.30 e la circolazione dopo poco è tornata alla normalità.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia