Durante la sua visita in Calabria, il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli ha fatto tappa a Crotone rilasciando importanti dichiarazioni sulle infrastrutture e il ritardo su cui versano i trasporti locali.

Stiamo lavorando per le tre infrastrutture di questo territorio – ha detto – sull'aeroporto stiamo ragionando sulla continuità territoriale dall'Unione Europea e ci attendiamo risposte perché soprattutto l’aeroporto di Crotone e quello di Reggio Calabria hanno bisogno di risposte. Poi andiamo avanti sulla 106 con un programma che vede prima l’aeroporto del terzo megalotto, ma sulla 106 nei prossimi tre anni noi dobbiamo avere almeno i lavori aperti. E poi la parte ferroviaria, la più strategica, 400 milioni per lelettrificazione della linea.

A fine mese mando in Conferenze le risorse per le strade provinciali, 40 milioni di euro per tutta la Calabria, e 4 milioni per questa provincia. Sono risorse che saranno disponibili in termini di competenza”.

E rilancia: “Non sono qui per promettere ma per parlare di cose concrete, verrò a marzo qui per l’apertura del megalotto della 106 Jonica”.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia