I convogli bordeaux di Italo si affacciano a Trieste.

Nei giorni 13 e 18 febbraio scorsi, infatti, sono state effettuate delle corse per conoscenza linea da Venezia Mestre a Trieste Centrale con un ETR 675 della compagnia privata AV.

Contattata da Ferrovie.Info, Italo ha confermato queste corse precisando però che, come per quanto avvenuto con Reggio Calabria, al momento si tratta "solo" di conoscenza che non prevede dunque automaticamente un imminente inizio dei servizi su questa città.

Nel mentre si delineano i tempi per la consegna degli ultimi due ETR 675 mancanti che con tutta probabilità dovrebbero entrare a far parte della flotta di Italo entro due mesi, con il primo atteso per marzo e l'ultimo in aprile.

Sul fronte dei nuovi collegamenti, la compagnia sta valutando come sempre tutte le opportunità possibili.

Tuttavia ancora non c'è una presa di posizione definita su eventuali servizi nel meridione, sui quali fanno affidamento molti viaggiatori soprattutto dopo la proposta del senatore Francesco Castiello di esentare dal pagamento del "pedaggio" a Rete Ferroviaria Italiana i convogli AV che viaggiano sulla rete tradizionale al di sotto di Salerno.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia