“La linea ferroviaria non è stata soppressa, solo sospesa. La manutenzione ordinaria della massicciata è stata fatta, mancano i treni. Riattivateli”.

Giacomo Massimelli, portavoce dei pendolari del Sud Astigiano, ha chiesto al presidente della Regione Alberto Cirio di riattivare la linea ferroviaria Alessandria - Nizza - Canelli - Castagnole Lanze.

Una richiesta inviata sia alla Regione che al ministero dei Trasporti ribadendo che: “la domenica, ed i festivi, in questo pezzo del Piemonte non si ha accesso ad un diritto: la mobilità pubblica - prosegue Massimelli -, non ci sono né treni né bus. Non ci si muove. In più, in un pezzo di Piemonte sempre più turistico, non si permette ai visitatori di poter arrivare qui utilizzando i mezzi pubblici”.

La battaglia del comitato pendolari di Nizza Monferrato è cominciata nel 2012 quando RFI, Trenitalia e Regione Piemonte concordarono la sospensione della linea, perché considerata in perdita, e introdussero autobus sostitutivi.

“Eppure oggi i temi dell’ambientalismo sono centrali - la considerazione di Massimelli -. Si potrebbe progettare una mobilità a basso impatto. Invece si incentiva l’uso dell’auto e si fanno viaggiare studenti e pendolari su mezzi a combustione”.

Sulla direttrice est-ovest lo stop è arrivato dopo la chiusura della galleria Ghersi di Neive (Cn), dovuta a una frana che ha reso instabile tutta la collina e pericolante parte del manufatto in cemento armato. Ci vorranno dai 30 ai 40 milioni di euro per ripristinare tutto, ma al momento non sono previsti lavori.

I pendolari, però, sono convinti che la Ghersi sia una scusa. “La messa in sicurezza è necessaria, ma se i treni viaggiassero da Alessandria sino a Castagnole Lanze l’ultimo tratto si potrebbe fare con un bus sostitutivo”.

“Noi abbiamo bisogno dei treni - sottolinea Massimelli -. Ad Alessandria c’è l’università, l’ospedale di riferimento dell’Astigiano, scuole superiori e tribunale. Avevamo chiesto di testare proprio su questa tratta i treni all'idrogeno. La nostra richiesta è stata lettera morta”.

L'articolo integrale su La Stampa.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia